Ambasceria Cult è una piattaforma digitale ideata per rilanciare e rivitalizzare l’identità culturale dei luoghi che avvicinerà, attraverso la valorizzazione di eccellenze ed esperienze.

Ambasceria Cult è un catalizzatore utile a sviluppare  il settore culturale minore e di tutti coloro che vi operano, un modo attuale di vivere e conoscere luoghi e realtà attraverso un progetto di promozione  e divulgazione.

Ambasceria Cult è una nuova forma di convivialità e ospitalità, un laboratorio, un corso di formazione, una visita alle creazioni di artisti e creativi, una originale performance, un salotto fotografico.

Ambasceria Cult è un metodo che opera secondo una logica collaborativa, online e offline, per avvicinare l’offerta e la domanda di servizi culturali, in un mix di innovazione cognitiva e innovazione sociale.

Ambasceria Cult è un sistema per creare un efficace e chiaro messaggio di “branding territoriale” dalle caratteristiche uniche al mondo in grado di conciliare progettualità, produzione e cultura.

Ambasceria Cult è un “attivatore” con lo scopo di salvaguardare il nostro patrimonio di conoscenze, tornando così alla capacità di formare vere e proprie “strutture intellettuali” e rappresentando una nuova prospettiva per realtà, progetti, prodotti, luoghi e attività di interesse artistico, espressivo e conoscitivo.

Ambasceria Cult rispecchia pienamente lo stile di vita dei suoi fondatori, Marta Pesamosca e Leonardo Chiti, coppia di vita e di creatività, sempre alla continua ricerca di suggestioni e contaminazioni suscitate dall’incontro con… felici scoperte per puro caso!

VIEW OUR

VIEW OUR

E-SHOP

DISCOVER OUR

DISCOVER OUR

EXPERIENCES

VISIT OUR

VISIT OUR

LOCATIONS

PHILOSOPHY

Il Rinascimento fiorentino è stata un’era di grandi propositi culturali, e proprio le “ambascerie culturali” (significativa fu la prima decorazione della Cappella Sistina realizzata da artisti arrivati da Firenze come Botticelli, Ghirlandaio e Perugino) avevano anche il compito di esportare, attraverso i loro spostamenti, quello che era diventato il più ammirato linguaggio figurativo che iniziò a trasmettersi anche alle altre corti italiane ed europee.

Oggi Ambasceria Cult lo attua attraverso il web e i suoi ambasciatori.

Il mood che accompagna Ambasceria Cult è la serendipità, la quale indica l’opportunità di fare felici scoperte per puro caso. Trovare improvvisamente qualcosa di non cercato, mentre si stava cercando altro

Tutto questo è Ambasceria Cult!