Irene D'Agati Ambasciatrice di Vicenza per Ambasceria Cult

 VICENZA E DINTORNI

Classe 1984. Imparo prima a nuotare che a camminare. Amo l’odore dei vecchi libri, ma sono una tech lover. Da sempre convinta che la diversità sia ricchezza. Ammiro gli atti di gentilezza, chi si spinge oltre la propria comfort zone e tutto ciò che ha una storia. Mi commuovo di fronte all’arte, in tutte le sue manifestazioni. Non posso vivere senza il rossetto. Adoro il buon vino e per me cucinare è un atto d’amore. Per lavoro parlo e scrivo, non necessariamente in quest’ordine. Sogno di morire in una cartolibreria. 

Spesso ripeto: “La vita è cambiamento, se smetti di cambiare smetti di vivere.”